supernatural

Supernatural: Una serie Horror che vi sorprenderà tra passione ed ironia.

Supernatural? Una vera e propria saga soprannaturale che mi ha portata alle convulsioni tra risate, adrenalina e lacrime!

Breve accenno alla trama

Dopo l’omicidio della moglie Mary, per mano di un demone, John Winchester scopre il mondo soprannaturale e diventa un cacciatore di mostri.
Il suo nuovo “lavoro” lo porta a viaggiare per tutti gli Stati Uniti. In questi continui viaggi trascinerà anche i due figli piccoli, Sam e Dean.
Non fa mistero ai bambini della sua missione, anzi li addestra perché diventino cacciatori a loro volta.

L’infanzia difficile e sconclusionata ha effetti diversi sui fratelli Winchester. Dean abbraccia la causa del padre, idolatrandolo, Sam, dal canto suo, rifugge quella vita, si iscrive a legge e tenta di vivere una vita “normale”, almeno fino alla scomparsa del padre. Dean coinvolge il fratello nella ricerca di John. Riluttante, Sam accetta certo che dopo aver ritrovato il padre sarebbe tornato alla sua vita.
Purtroppo il demone responsabile della morte della madre uccide anche Jessica, la fidanzata di Sam, catapultandolo nuovamente negli “affari di famiglia”.

Da qui inizia l’avventura dei fratelli Winchester che si ritrovano stretti in una convivenza difficile, sopravvivendo ai margini della società. In cerca di mostri da affrontare ed uccidere. Una vita da veri nomadi.

Il mio punto di vista

O… mio… dio… Supernatural!!!
Una delle mie serie preferite in assoluto. So che è datata e che gli effetti speciali nelle prime stagioni non sono quelli a cui siete abituati nelle nuove produzioni, ma se deciderete di vederla ne rimarrete rapirti.

Innumerevoli i mostri canonici, ma anche una moltitudine di mostri sbucati da leggende metropolitane e credenze popolari. Ovviamente uno dei libri da cui hanno attinto maggiormente è la bibbia. Infatti combattono contro malefici angeli, demoni, cavalieri dell’apocalisse, Lucifero… C’è perfino Dio!

Il grande amore per gli Stati Uniti emerge in due tratti distintivi. Uno è la colonna sonora, costellata della miglior musica rock di tutti i tempi. L’altro è forse il “personaggio” più iconico, una Chevrolet Impala del 1967.

Quello che rende unica la serie è la miscela esplosiva di horror ed ironia. Innumerevoli le puntate che mi hanno fatto letteralmente piangere dal ridere…
Quella in cui un trickster costringe Sam a vedere il fratello morire nei modi più assurdi riavvolgendo il giorno, come in un sadico ricomincio da capo. Oppure quando Dean viene colpito da una sorta di febbre del fantasma che lo porta ad avere un terrore crescente per ogni cosa, letteralmente ogni cosa(la puntata più divertente che io abbia mai visto in assoluto).

Supernatural non sicuramente per tutti, ma se siete amanti del genere horror siete gli spettatori perfetti.

Mai scontata, sempre piena di espedienti geniali, di momenti ricchi di passione e di risate epocali, queste quindici stagioni vi entreranno sotto pelle lasciando un segno indelebile.

Disponibile sul canale PremiumAction di Sky, Infinity e su Prime Video.

Con questo link potrete accedere al mese di prova gratuito di Prime Video. Un servizio che per ora conviene davvero. Con un costo annuale di 36euro (3euro al mese) avrete accesso a Prime Video, con il suo ricco catalogo, ed alle consegne rapite su Amazon. Un affare. Lo avete già… meglio così…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *