una serie originale Netflix

Lucifer : Il duo del crimine più bizzarro della storia della tv

Una serie originale Netflix che presenta il paradosso di vedere il Diavolo scoprire la propria umanità.

Breve accenno alla trama

Lucifero si prende una vacanza dall’inferno e si trasferisce a L.A. Qui apre un night club e conduce una vita disinvolta ed eccentrica. Spregiudicato, brillante ed affascinante, non fa mistero della sua identità, ma, come spesso accade, la verità viene ignorata e le persone preferiscono credere che abbia scelto di interpretare Lucifer Morningstar.
La sua strada incrocia quella di Chloe, una detective della omicidi. Abbagliato dalla sua luce, Lucifer decide di affiancarla come consulente civile. Destreggiandosi tra il ruolo di madre, un matrimonio fallito e il suo lavoro di detective, Chloe si ritrova a dover aggiungere alla lista un compagno di lavoro insolito e complicato. Il loro rapporto è intenso anche se altalenante, ma è ovviamente chiaro, fin dall’inizio, che tra loro sta nascendo qualcosa di più.

Il mio punto di vista

Oltre i vari casi che risolvono in ogni episodio, si sviluppa la storia intensa e coinvolgente che vede  protagonisti gli amici e la famiglia celeste di Lucifer.
E’ interessante ed innovativo come lo spunto del soprannaturale sia utilizzato in una serie così leggera e piacevole. Meno originale, ma comunque efficace, l’idea che il Diavolo sia in terapia.
Linda, la fantastica psicoterapeuta che segue i progressi di Lucifer, è una piccola biondina intelligente ed estremamente intensa. Il suo personaggio è secondario, ma ricopre comunque un ruolo fondamentale.


La mia preferita è indubbiamente Mazikeen, un demone, una sorta di guardia del corpo del Diavolo. Ha seguito Lucifer in quest’avventura con riluttanza, ma nel corso della storia esce dal suo ruolo di protettrice, prende maggiore coscienza di sé, costruendosi una vita e un’identità oltre il Diavolo. Spassosissima la sua difficoltà nell’imparare a tenere a bada la sua sete di sangue. E, non trascurabile, è davvero sexy.

La serie, che non si prende troppo sul serio, fonde la realtà con il soprannaturale senza forzatura e ci lascia il tempo di affezionarci a tutti i personaggi in attesa di grandi colpi di scena.

Una maratona è d’obbligo e non sarà minimamente impegnativa. Vi scivolerà via tra risate e qualche saltuaria lacrima. 

Una serie originale Netflix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *